post_zeppa-2905-00

Plateau, che passione!

In legno o sughero, appare per la prima volta nell’antica Grecia. Indossato dalle star negli storici ’70, negli ultimi anni ha diviso gli animi delle fashion victim più accanite. La verità è che il plateau permette di guadagnare preziosi centimetri in più in tutta comodità.

Il plateau è quel piccolo rialzo alla base della scarpa che, assieme al tacco, permette di guadagnare preziosi centimetri senza farci perdere la stabilità.

In legno o sughero, fa la sua prima apparizione ai piedi degli attori tragici dell’antica Grecia, un semplice escamotage per aumentare l’altezza dei protagonisti.
Durante gli anni ’70 impazza tra le star e diventa il simbolo del nuovo stile hippy che segna un’epoca.

Negli ultimi anni, il sandalo plateau è stato riproposto, collezione dopo collezione, dai più grandi stilisti del fashion system. Sin da subito le fashioniste si sono divise tra lovers e haters, ma alla fine un po’ tutte hanno ceduto al suo fascino indiscreto.

Ad ogni modo, sarà che slancia la silhouette, sarà che sta bene con tutto, che sia un paio di shorts o un jeans skinny, a noi il sandalo plateau piace molto. Da Conbipel lo trovate in sughero, vertiginoso e perfetto per mettere in mostra le gambe d’estate e soprattutto ad un prezzo davvero mini!