Intervista a Martina Ferraro di “My Fashion Magazine”

Martina Ferraro ha 24 anni e da circa quattro anni vive a Milano dove studia Design per diventare stilista
di scarpe e accessori. Conosciamola!

Martina, raccontaci qualcosa di te…

La mia grande passione per la moda mi ha portata a trasferirmi a Milano per studiare Design allo IED.
Sono quasi alla conclusione di questo percorso durato tre anni che mi ha dato la possibilità di ideare, sviluppare e realizzare una vera e propria collezione. Tra poche settimane darò la tesi e sarò ufficialmente una Shoes and Accessories Designer. In questi anni ho avuto modo di rafforzare e confermare sempre più la mia passione e il mio desiderio di voler lavorare nella moda e di riuscire ad avere un mio marchio di scarpe.

Milano è affascinante ma anche molto frenetica. Qual è il tuo rapporto con questa grande città?
Milano o la ami o la odi, io l’ho amata da subito. Milano è una città ricca di opportunità, che ti permette di realizzare
i tuoi sogni, di essere te stesso e di conoscere continuamente gente nuova. Il quartiere che amo di più in assoluto
è Brera. Amo i localini, i negozietti, quelle piccole viuzze che ti allontanano dall’idea di Milano come grande, fredda e anonima città del nord. Qui si trova uno dei miei negozi vintage preferiti: “Cavalli e Nastri”, un angolo di paradiso per ogni vera amante della moda. Un piccolo grande store dove è possibile trovare un po’ di tutto: dai preziosi accessori vintage ai cappottini anni 50 fino a griffati e unici abiti rétro.


Sulla community di moda di MyFashionMagazine.it hai interpretato i pantaloni stampa tapestry, un pezzo forte della collezione Conbipel, coordinandoli ad un paio di décolleté a spillo grigio chiaro. Quando farà più freddo con quale calzatura consigli di portarli? E in versione casual?
Quando farà più freddo consiglio di indossarlo con un tronchetto da abbinare a un cappottino corto.
Per una versione più casual o per una serata informale lo abbinerei a una stringata maschile nera.

Su MyFashionMagazine.it scrivi anche di bellezza, che con la moda va spesso a braccetto. Quali sono secondo te i colori del guardaroba più adatti a una mora mediterranea come te o a una bionda dall’incarnato diafano?

Alle more consiglio di osare con i colori. Dall’arancio al verde fino al rosso, ma niente colori fluo! Ok anche per i toni scuri come il vinaccia, il grigio e ovviamente l’immancabile nero. Per quanto riguarda le bionde invece, consiglio
i colori pastello come il rosa confetto, il verde menta e il lilla.